Insegne luminose: perché i negozi non possono farne a meno

Pubblicazione: 16 gennaio 2018 00:00
Argomento: News
4

Molto più di un biglietto da visita, le insegne luminose dei negozi sono ancora oggi uno strumento strategico per differenziarsi dai concorrenti e catturare l’attenzione dei potenziali clienti.

Di tempo ne è passato dai primi affreschi che, oltre duemila anni fa, ornavano i muri degli antichi negozi. Oggi la tecnologia li ha trasformati in elementi splendenti a LED, che illuminano le nostre città di giorno e di notte.

Per un negozio avere un’insegna d’impatto, in grado di calamitare l’occhio e l’interesse dei passanti, è fondamentale non solo per valorizzare il proprio business, ma anche per spiegare in un colpo d’occhio i beni e i servizi venduti. Eppure scegliere l’insegna più efficace non è semplice. I pericoli sono sempre dietro l’angolo: grafica non adeguata, bassa leggibilità, colori fuori contesto, scarsa illuminazione.

La base di partenza è il concetto che un’insegna, intendendo con il termine l’insieme di logo, marchio e testo, deve essere facile da comprendere e, dunque, semplice da ricordare. Senza dubbio le insegne luminose, cioè quelle illuminate dall’interno, sono in grado di risaltare di più rispetto alle altre. Le evoluzioni tecnologiche degli ultimi decenni hanno permesso di realizzare modelli di insegne sempre più personalizzabili, con forme anche complesse e rese grafiche di alto livello.

Tra le linee guida per scegliere l’insegna non può mancare una coerenza di comunicazione tra l’immagine dell’impresa, l’esterno e l’interno del negozio. Importante è anche tenere conto del target di riferimento, che può influire sulla definizione dei piccoli dettagli fanno la differenza. Nel caso delle insegne luminose, le dimensioni non necessariamente contano. “Efficace” non è sinonimo di “grande”: spesso la semplicità e l’originalità di un materiale, di un soggetto o il modo di elaborare un pensiero colpiscono molto più di una comunicazione “ingombrante”.

Infine, è sempre consigliabile affidarsi ad aziende specializzate nella realizzazione di insegne luminose, che garantiscono un sostegno per tutto l’iter di realizzazione: dall’ideazione dell’insegna all’installazione in loco. In Italia, una delle aziende con la storia più consolidata nel settore è Eliosneon, che negli anni ’30 ha prodotto il primo modello di insegne luminose al neon in Italia.